Guadagnare denaro con le app Facebook

Facebook è uno dei siti più popolari al mondo e negli ultimi anni si è affermato come un modo molto interessante per fare soldi. Ci sono molti modi, infatti, per monetizzare il social network di Mark Zuckerberg e poterlo usare come sistema di profitto.

Uno dei tanti è imparare a sviluppare app dedicate, ma come si fa?

Per fare soldi con le applicazioni Facebook, prima di tutto il progetto deve soddisfare una specifica esigenza e adattarsi a dei sistemi standard di monetizzazione (CPA, CPC, affiliati, ecc.), in alternativa si può optare per la promozione di servizio o bene esterno rimandando al sito web del creatore dell’app.

Tra gli esempi migliori troviamo i giochi, un chiaro esempio di quanto può essere ottenuto con la creazione di applicazioni per Facebook. Un esempio di successo è Candy Crush, che dopo il successo su Facebook è stato portato su altre piattaforme, come Android e iOS.

Remunerative sono anche le applicazioni che coprono un bisogno specifico, in particolare quelle volte ad aumentare la produttività o che si concentrano sui servizi alle imprese.

E’ possibile optare per i prodotti di affiliazione, un modo molto efficace di guadagnare denaro se usato nel modo giusto, in alternativa alla vendita diretta dell’app (è il caso in cui si propone una versione base gratuitamente ed una versione completa a pagamento).

Affinché un’applicazione possa avere successo, però, è necessario che sia diversa dalle altre, oppure che affronti un problema noto in maniera diversa. Per poter trovare cosa bisogna studiare il mercato con attenzione.

Infine, per avere successo occorre sviluppare una strategia corretta nel corso del tempo, che chiede il rivolgersi ad un gruppo predefinito di utenti, un target “ad hoc” per l’app in questione.

Ad esempio, per un’app rivolta a un pubblico giovane la miglior scelta non è certamente quella di venderla ad alto prezzo, mentre se ci si rivolge alle imprese solitamente un qualcosa che costa di più è anche percepita come avente un valore maggiore.

In definitiva, Facebook ha un grande mercato per le applicazioni, le quali possono essere utilizzare per fare soldi e generare reddito passivo, anche se è necessario sapere come massimizzare le prestazioni e trarre tutti i vantaggi possibili dalla piattaforma stessa.